Italienisch Lehrausgänge

Weiterlesen: Sulle orme di Sissi

“Sulle orme di Sissi”: alla scoperta della città di Merano attraverso i suoi monumenti e i luoghi più rappresentativi.

La visita guidata della città, svolta dalla nostra classe, la 1E, il 23.05.2018, nasce da un progetto più ampio (Scopriamo l’Italia), ideato e sviluppato in classe durante le ore di Italiano del mercoledì nell’ambito del Tandemunterricht e curato dalla docente, prof.ssa Barbara Occhinero.

Weiterlesen: Sulle orme di Sissi

Weiterlesen: A spasso nella storia…

Percorso interattivo sulle tracce della romanità in territorio trentino

Venerdì, 22 Settembre 2017, la nostra classe, accompagnata dalle docenti, Carmen Steiner, professoressa di Storia, e Barbara Occhinero, professoressa di Italiano L2, si è recata a Trento per un viaggio d’istruzione nell’antica città sotterranea, il “Tridentum”.

Weiterlesen: A spasso nella storia…

Weiterlesen: Visita dell'Athesia

La mattina di giovedí 25 la 4BP (quasi al completo), accompagnata dal suo insegnante di italiano, si è recata a Bolzano per visitare il centro stampa dell´ATHESIA e la redazione del DOLOMITEN.

I ragazzi hanno inoltre visitato (e posto diverse domande alla redattrice) la redazione del sito ´STOL.IT´ dedicato alle notizie di attualità locale.

La visita è stata molto interessante e i ragazzi hanno ricevuto da parte del personale dell´azienda altoatesina una calorosa accoglienza.

La visita era prevista nell´ambito nel progetto ´dentro la pubblicitá´ durante il quale con i ragazzi si è parlato anche dei diversi MEDIA (tv, internet, giornali, etc.) coinivolti nella pubblicità.

Weiterlesen: Gita a Rovereto

Giovedi´ 21 maggio la nostra classe insieme alla 5BP ha fatto una gita a rovereto.

Li´ abbiamo visitato il sacrario militare castel dante, un edificio con 73 scale e i nomi di 20.000 soldati caduti durante la prima guerra mondiale.

E´ stato molto toccante realizzare che li´ sono morti cosi´ tanti giovani ragazzi.

Poi abbiamo continuato la gita a piedi visitando le trincee italiane ed austriache; adesso una gran parte e´ coperta da vegetazione, ma si puo´ ben immaginare come hanno combattuto li´ 100 anni fa.

Alla fine abbiamo visitato la campana dei caduti, la piu´ grande campana al mondo che suona a distesa. E` stata costruita per onorare i caduti di tutte le guerre e per invocare pace e fratellanza fra i popoli del mondo intero.

E´ stata una gita che ci ha colpito molto e che ci ha fatto vedere di presenza quanto studiato sui libri di scuola.

Katrin Alber e Elke Winkler, classe 5AP

Seite 1 von 2